basilicatanet   Area Clienti
  image  
 
Home      Contatti Turismo      Hotel - B&b      Biglietterie      Eventi      Basilicata      Basilicatanet Video
 
     
 
Eventi
 
Musica > Musica in Basilicata 2008 Pagina 4 di 4  Precedente
• Eventi Turistici
• Sagre in Basilicata
• Tradizioni della Basilicata
» Musica
  • Musica in Basilicata 2012
  • Musica in Basilicata 2011
  • Musica in Basilicata 2010
  • Musica in Basilicata 2009
  • Musica in Basilicata 2008
• Mostre
• Eventi culturali
• Teatro
• Cinema
• Fiere
• Sport
 
Turismo
Hotel - B&b
Biglietterie
Basilicata
Made in Basilicata
Arte e Cultura
Basilicatanet
 
cerca Cerca nel sito
newsletter Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 
Matera 2019
 
 
 

Blues in Town 2008 - Policoro (MT)

  10/08/2008 | Fino al: 14/08/2008
imageE’ un festival maturo, che festeggia quest’anno il suo quinto anniversario e lo fa, per certi versi, con un ritorno alle origini, a sonorità blues meno contaminate, attraverso le esibizioni di artisti di fama internazionale. L’evento, tra i più attesi della stagione estiva, è diventato negli anni vero e proprio “attrattore turistico” dell’intera area jonica lucana, oggetto di una promozione territoriale che negli ultimi tempi sta interessando in maniera più esplicita diversi partner del settore.
Il Blues in Town 2008 è nato dalla passione e dalla lungimiranza dell’associazione culturale “La mela di Odessa”, che è riuscita a creare un nuovo e modero patrimonio culturale per la città di Policoro.


Il programma dell’edizione 2008 di Blues in Town
 
Domenica 10 Agosto
imageOre 18.00 Seminari musicali gratuiti

Ore 21.30 Matthew Lee (ITA)
Matthew Lee, cantante pianista rock’n’roll , propone uno show del tutto particolare ed unico in Italia. La sorprendente padronanza del palco lo rende, nonostante la giovane età, soli 25 anni, uno degli artisti più completi e carismatici del panorama musicale. La stampa lo definisce "il genio sulle orme di Jerry Lee Lewis" e la televisione continua ad ospitarlo: è la volta di Renzo Arbore che, dopo averlo ascoltato dal vivo ed esserne rimasto entusiasta, lo invita come ospite, nella sua trasmissione "Speciale per me ovvero meno siamo meglio stiamo". Nel 2005 comincia a suonare in importanti e famosi club italiani quali il The Place di Roma, Le Scimmie di Milano, Il Barfly di Ancona, il Naima di Forlì. Il 2008 si apre all’insegna dell’estero; a Gennaio partecipa ad una importante rassegna di pianisti internazionali a Parigie da giugno ha inizio la sua prima tournee europea che lo vede impegnato in ben 4 paesi: Inghilterra, Olanda, Germania, Francia.
 
Lunedì 11 Agosto
imageOre 18.00 Seminari musicali gratuiti

Ore 21.30 Gail Muldrow & The Funkin’Blues Baby One (California, USA)
E’ una delle più complete, versatili e dinamiche cantanti della scena contemporanea. Possiede una robusta e furiosa voce "sanctified",un misto fra Aretha Franklin e Janis Joplin, e alla chitarra è esuberante anche con lo slide. Gail possiede uno stile vocale e strumentale nel quale si riflettono e amalgamano molti elementi della storia della musica afroamericana: blues, soul, R&B,funky che l’hanno portata ad esibirsi con diversi protagonisti della musica internazionale Sly & The Family Stone (è del 1974 la sua partecipazione in studio per l’album "I Get High On You", quando aveva solo 17 anni!), Graham Central Station, Johnny Otis, Jerry Garcia Band, Merl Saunders, Chaka Khan, Quicksilver Gold, Family Without Stone e non ultimo Prince che l’ha voluta nel suo world tour nel 1999.
 
Martedì 12 Agosto
imageOre 18.00 Seminari musicali gratuiti

Ore 21.30 Eugene Hideaway Bridges Band (Texas, USA)
Eugene è un musicista nomade. La sua casa è ovunque lo porti la prossima esibizione: in America, attraverso l’Europa e fino all’Australia. Figlio del mitico chitarrista blues Hideaway Slim, approda in Europa grazie a Big Joe Turner che lo inserisce come chitarrista e voce nella sua band. Viene premiato, nel 1999, come cantante dell’anno dalla rivista inglese Blueprint e vince il France Blues 99. La critica internazionale lo definisce l’unico vero erede di B.B. King
 
Mercoledì 13 Agosto
imageOre 18.00 Seminari musicali gratuiti

Ore 21.30 Rudy Rotta (ITA)
Rudy Rotta, diabolico chitarrista ormai celebre nell’arco dell’intero circuito blues mondiale. Il suo stile aggressivo e disciplinato al tempo stesso, abbinato alla strepitosa velocità sulle sei corde ed alla voce graffiante, gli permette di essere annoverato nell’olimpo dei migliori artisti blues a livello internazionale dalla stampa più qualificata europea e statunitense. Sempre più protagonista del blues del Delta ha collaborato negli anni con B. B. King, Allman Brothers (alla House of Blues di New Orleans), Maria Muldaur, Luther Allison, John Mayall, Double Trouble, Valerie Wellington, Champion Jack Dupree, Clarence Brown, Joe Louis Walker, Roomful of Blues, Zora Young, Carey Bell, Sugar Blue, Lowell Fulson, Coco Montoya, Karen Carroll, Kim Wilson.
 
Giovedì 14 Agosto
imageOre 18.00 Seminari musicali gratuiti

Ore 21.30 Keith B. Brown (Tennessee, USA)
Bluesman dotato di uno straordinario talento, esecutore impeccabile del "blues del delta" votato al rispetto delle più antiche tradizioni, non negandosi però contaminazioni nel jazz e folk. Keith B Brown è anche, il protagonista del film prodotto da Martin Scorsese "The Soul Of A Man", di Wim Wenders.
 
Concerto finale 2008
image
Il concerto finale del festival Blues in Town organizzato dall’Associazione La Mela di Odessa di Policoro con uno straordinaria performance del bluesman Keith. B. Brown.
>> Guarda il filmato
 
www.basilicatanet.com  
© Basilicatanet.com - Tutti i diritti riservati Contatti - Privacy