basilicatanet   Area Clienti
  image  
 
HOME      CONTATTI TURISMO      BIGLIETTERIE      DORMIRE      RISTORANTI      EVENTI      BASILICATA      BASILICATANET VIDEO
 
     
 
BASILICATA
  Tradizioni
• Basilicatata News
• Ricerca e Innovazione
• Biodiversità
» Tradizioni
  • Maggi e riti arborei
  • La Festa della Bruna
  • I Riti del Carnevale
  • Fede arte e tradizione
  • La Transumanza
 
TURISMO
BIGLIETTERIE
DORMIRE
RISTORANTI
EVENTI
MADE IN BASILICATA
ARTE E CULTURA
BASILICATANET
 
cerca Cerca nel sito
newsletter Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 
 
Tradizioni, riti popolari e feste religiose della Basilicata
 
Il Maggio di Accettura
imageAncora oggi in Basilicata, ad Accettura in provincia di Matera, ci celebra un antichissimo rito nuziale propiziatorio. Nel giorno dell’Ascensione, taglialegna e boscaioli vanno alla ricerca dell’albero più alto e dritto del bosco di Montepiano, l’albero del "maggio". Il giorno della Pentecoste, i giovani nei boschi vanno alla ricerca della "cima", un agrifoglio spinoso e ramificato, che diventerà la sposa del "maggio".

>> Continua
 
Matera 2 Luglio - Festa di Maria S.S. della Bruna
imageUna festa istituita da Papa Urbano VI nel 1389. Una tradizione popolare tra le più affascinati in Italia. Un film di Fabrizio Berruti e Mario Raele, uno straordinario documento video dell’edizione 1993 anno in cui Matera viene inserita nel Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

>> Continua
 
I Campanacci di S. Mauro Forte
imageIl 16 gennaio invece si festeggia il carnevale con una sfilata spontanea di suonatori di campanacci. Diverse squadre di portatori di campanacci percorrono le vie del paese al suono rumoroso dei campanacci. Quelli più lunghi sono detti di sesso maschile, mentre quelli più larghi di sesso femminile. La festa di antiche origini, legata al culto di Sant’Antonio Abate ha significato apotropaico e propiziatorio di sollievo dai malanni e di abbondanza dei raccolti.

>> Continua
 
www.basilicatanet.com   © Basilicatanet.com - Tutti i diritti riservati - Contatti