basilicatanet   Area Clienti
  image  
 
Home      Contatti Turismo      Hotel - B&b      Ristoranti      Biglietterie      Eventi      Basilicata      Basilicatanet Video
 
     
 
Turismo
 
Le Dolomiti Lucane
• Matera
• Parco della Murgia Materana
• Dove dormire in Basilicata
• Agriturismo in Basilicata
• Il Volo dell’Angelo
• Castelmezzano
• Pietrapertosa
» Le Dolomiti Lucane
• Via Ferrata Dolomiti Lucane
• Parco di Gallipoli Cognato
• Parco Nazionale del Pollino
• Vulture - Melfese
• Habitat Rupestre
• Potenza
• La Montagna Potentina
• Collina Materana
• Costa Jonica della Basilicata
• Maratea
• Le stagioni della Basilicata
• Turismo Didattico
 
Hotel - B&b
Ristoranti
Biglietterie
Eventi
Basilicata
Made in Basilicata
Arte e Cultura
Basilicatanet
 
cerca Cerca nel sito
newsletter Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 
Matera 2019
 
 
 

Le Dolomiti Lucane

Le Dolomiti Lucane sono il rilievo montuoso che nel cuore della Basilicata caratterizza il paesaggio con spettacolari guglie e sagome che hanno suggerito nomi fantasiosi come l’aquila reale, l’incudine, la grande madre, la civetta.

Le Dolomiti Lucane si trovano nel territorio dei comuni di Castelmezzano e Pietrapertosa, un luogo che ha un paesaggio particolarmente affascinante comunque ci si muova lungo le strade che conducono ai due borghi situati in prossimità di vette disposti uno di fronte all’altro. Proprio questa particolare ubicazione consente di effettuare un incredibile volo attraverso lo spazio che separa i due paesi: è il Volo dell’Angelo
image
 
Le immagini del paesaggio
A ridosso delle vette delle Dolomiti Lucane vi sono i Comuni di Castelmezzano e Pietrapertosa posti rispettivamente a 870 e a 1.090 metri sul livello del mare. Da questi paesi è possibile ammirare l’incredibile paesasggio delle Dolomiti nonchè percorrere i numerosi sentieri con i quali raggiungere i posti più suggestivi.
 
Il paesaggio delle Dolomiti Lucane da Pietrapertosa
Le immagini del paesaggio delle Dolomiti Lucane viste da Pietrapertosa
image
image
image
image
image
image
image
image
image
image
image
image
 
Il paesaggio delle Dolomiti Lucane da Castelmezzano
Le immagini del paesaggio delle Dolomiti Lucane viste da Castelmezzano.
image
image
image
image
image
image
image
image
image
image
image
image
 
Le Dolomiti Lucane sono montagne la cui nascita risale al periodo del Miocene medio circa 15 milioni di anni fa durante il quale si formarono in fondo al mare le arenarie che oggi ne costituiscono le rocce. Il gruppo di montagne più elevato è quello della Costa di S. Martino chiamato Piccole Dolomiti in quanto ricorda le caratteristiche delle famose Pule Trentine. Altrettanto importanti sono i picchi delle Murge di Castelmezzano e le guglie di Monte Carrozze.

Negli anfratti più inaccessibili, fanno il loro nido splendidi esemplari di cicogna nera, nibbio reale, gheppio, falco pellegrino. Benchè le guglie risultano quasi prive di vegetazione, si trovano interessanti specie di piante quali la valeriana rossa, la lunaria annua, l’onosma lucana.
image
 
Le spettacolari cime sono in netto contrasto con il paesaggio circostante caratterizzato da forme più dolci e arrotondate come la vicina montagna del Capperino. A rendere ancor più suggestivo il luogo vi è il torrente Rio di Capperino, un affluente del Basento che ha scavato una profonda gola che divide a Nord le Murge di Castelmezzano dalla Costa di S. Martino a sud.
 
Il percorso delle sette pietre
Il percorso delle sette pietre si sviluppa lungo un antico sentiero contadino di circa 2 km, che collega i Comuni di Pietrapertosa e Castelmezzano con andamento a quote variabili: da 920 metri a Pietrapertosa scende fino a 660 metri nella valle attraversata dal torrente Caperrino e risale a 770 metri a Castelmezzano.

Il percorso turistisco è stato realizzato ispirandosi ai racconti tramandati nella tradizione locale per generazioni e dall’immaginario collettivo su cui si fonda il testo Vito ballava con le streghe di Mimmo Sammartino.
 
Percorso narrato
Lungo il sentiero la narrazione avviene in forme visive, sonore ed evocative con una storia incisa sulle pietre.

Ogni tappa del percorso ha uno spazio allestito dove è situata una o più opere artisticche che richiama una sequenza del racconto, con effetti sonori che regalano ulteriori suggestioni alla magia del contesto naturale.

Le tappe del percorso sono sette e ognuna di esse è identificata da una parola o un titolo che fa parte del racconto: destini, incanto, sortilegio, streghe, volo, ballo, delirio. Nel mezzo del percorso, nel cosidetto Antro delle Streghe a valle del Rio Caperrino al visitatore viene proposta l’intera storia, attraverso elementi di suggestione scenografica e sonora.

Lungo il sentiero vi sono tre percorsi in parallelo:

La passeggiata letteraria
La fruizione del paesaggio e del percorso tematizzato in compagnia di frammenti narrativi tratti da Vito ballava con le streghe;

Il percorso visionario
La scoperta di un itinerario articolato in 7 installazioni artistiche che riprendono l’immaginario popolare condiviso;

L’itinerario paesaggistico
Teso a scoprire le peculiarità del paesaggio naturale lungo un percorso articolato su aree di sosta posizionate negli intervalli tra le diverse tappe.

Tratto dal testo Vito ballava con le streghe di Mimmo Sammartino

C’è una storia di pietra lunga duemila metri e anche di più.

E’ una storia di racconti e di visioni.

Di segni impressi lungo il percorso delle sette pietre.

Dice di quelle donne, le masciare, che si ungevano con l’olio fatato raccolto nella cavità di un albero di ulivo.

Dice di quando attraversavano la notte sulla groppa di cani bianchi.

Dice di Vito, il contadino, e di quando, preso da fattura d’amore, ballava con le streghe.

 
Biglietti Volo dell’Angelo
image
E’ un emozione indimenticabile percorrere quasi un chilometro e mezzo volando ad oltre 1.000 metri di altezza tra le montagne di Castelmezzano e Pietrapertosa. Sospesi tra cielo e terra nell’incantevole contesto delle Dolomiti Lucane. E’ il Volo dell’Angelo.

>> Scopri e acquista i biglietti
 
Castelmezzano
image
Visita >> Castelmezzano
 
Pietrapertosa
image
Visita >> Pietrapertosa
 
Il video del Volo dell’Angelo
image
Il video del Volo dell’Angelo, una produzione basilicatanet.com, regia di Mario Raele

>> Guarda il video
 
www.basilicatanet.com  
© Basilicatanet.com - Tutti i diritti riservati Contatti - Privacy