basilicatanet   Area Clienti
  image  
 
Home      Contatti Turismo      Hotel - B&b      Biglietterie      Eventi      Basilicata      Basilicatanet Video
 
     
 
Eventi
 
Mostre > Mostre in Basilicata 2011 Pagina 37 di 38  Precedente  |  Successiva
• Eventi Turistici
• Sagre in Basilicata
• Tradizioni della Basilicata
• Musica
» Mostre
  • Mostre in Basilicata 2012
  • Mostre in Basilicata 2011
  • Mostre in Basilicata 2010
  • Mostre in Basilicata 2009
  • Mostre in Basilicata 2008
• Eventi culturali
• Teatro
• Cinema
• Fiere
• Sport
 
Turismo
Hotel - B&b
Biglietterie
Basilicata
Made in Basilicata
Arte e Cultura
Basilicatanet
 
cerca Cerca nel sito
newsletter Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 
Matera 2019
 
 
 

Luigi Guerricchio. Opere scelte - Mostra a Potenza

  13/02/2011 | Fino al: 10/03/2011
13 febbraio - 10 marzo 2011, Galleria Idearte, via Londra 75 - Potenza

Verrà inaugurata domenica 13 febbraio alle ore 18.00 la mostra Guerricchio - Opere scelte.
Il vernissage, aperto dalla direttrice della Galleria Idearte Grazia Lo Re, prevede l’intervento del critico d’arte Rino Cardone e la partecipazione di Franco Palumbo che presenterà, in anteprima, il volume di cui è curatore Luigi Guerricchio. Il giacinto allegro: arte e vita La Stamperia Edizioni (Matera).
In esposizione trentaquattro opere, fra oli su tela e tecniche miste su carta e opere grafiche, molte delle quali facenti parte della collezione privata dalla famiglia di Luigi Guerricchio.
image
 
Estratto del Comunicato stampa

L’artista materano, scomparso nel 1996, viene così ricordato nel testo critico di Rino Cardone che accompagna la mostra: Fermo in cinque momenti (tra la fine degli anni ’70 e il 25 giugno del 1996) il mio personale ricordo di Luigi Guerricchio, del caro Ginetto: artista di Matera, solo per condizione anagrafica, ma cittadino del mondo, per estrazione culturale, all’apparenza (per quanto riguarda la “vita mondana” che ruota intorno ai fenomeni dell’arte) burbero e arcigno, e nel concreto, invece (ovvero sia nella vita di tutti i giorni) di enorme sensibilità umana e dall’infrequente e prezioso “cuore solidale”; capace di mostrare, viepiù, nell’uso dei pennelli, sulla tela, e nell’elaborazione dell’ornato pittorico, sulla carta, un’enorme “potenza lirica” e una forte “capacità espressiva”, in qualche modo derivate dal suo naturale “ingegno creativo” (a tratti fuori dal comune, mi piace, oggi, attestare, con forza) e dalle sue ordinarie frequentazioni giovanili (“di studio”) di Oskar Kokoschka, in Austria, e di Giacomo Manzù, in Lombardia.

Il primo ricordo che ho di Ginetto Guerricchio, di quest’artista capace di essere beffardo e canzonatorio, innanzitutto con se stesso e poi con l’intero sistema del “birignao intellettuale” (quello che ruota intorno ai “vernissage artistici”) è legato a un programma radiofonico, della struttura Programmi della sede regionale della RAI di Basilicata (al tempo diretta da Nanni Tamma) da me curato - quale autore testi - e che s’intitolava “Uomo e territorio”. In quell’occasione Ginetto, reduce da un’importante mostra collettiva nazionale (svolta dalle Regioni Piemonte e Basilicata, di concerto con l’Istituto “Alcide Cervi”) sul tema “Arte e mondo contadino” (curata da Mario De Micheli) tratteggiò con poche, incisive, chiare e al tempo stesso lapidarie parole – tipiche del suo dialogare - il suo universo “visuale/descrittivo” fatto, sì, di contadini e di contadine (ritratti nei campi o raffigurate in scene di vita urbana) ma, anche, fatto di girasoli, di agrumi al cesto, di collane di peperoni secchi, di pietre di tufo, di embrici, di tetti piatti e di larghi, smisurati, scorci architettonici, catturati alle normali “geometrie urbanistiche” del Sasso Barisano e del Sasso Caveoso, a Matera.
Comunicato stampa
 
Informazioni
Guerricchio. Opere scelte

13 febbraio - 10 marzo 2011

Galleria Idearte
via Londra 75
Tel. 0971 445880
Potenza

Orari
Lunedì-Domenica
11.00 -13.00
17.30-20.30


>> E-mail
 
www.basilicatanet.com  
© Basilicatanet.com - Tutti i diritti riservati Contatti - Privacy