basilicatanet   Area Clienti
  image  
 
HOME      CONTATTI TURISMO      HOTEL - B&B      RISTORANTI      BIGLIETTERIE      EVENTI      BASILICATA      BASILICATANET VIDEO
 
     
 
EVENTI
 
Eventi culturali > Eventi culturali 2010 Pagina 95 di 96  Precedente  |  Successiva
• Eventi Turistici
• Sagre in Basilicata
• Tradizioni della Basilicata
• Musica
• Mostre
» Eventi culturali
  • Eventi culturali 2011
  • Eventi culturali 2010
  • Eventi culturali 2009
  • Eventi culturali 2008
• Teatro
• Cinema
• Fiere
• Sport
 
TURISMO
HOTEL - B&B
RISTORANTI
BIGLIETTERIE
BASILICATA
MADE IN BASILICATA
ARTE E CULTURA
BASILICATANET
 
cerca Cerca nel sito
newsletter Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 
Matera2019
 
 
 

Women’s Fiction Festival presenta il nuovo libro di Mariolina Venezia

  02/02/2010
Martedì 2 febbraio 2010 ore 18.30, Sala Levi di Palazzo Lanfranchi - Matera
 
L’associazione culturale Women’s Fiction Festival in collaborazione con l’Amministrazione Provinciale di Matera e la Libreria dell’Arco presenta il nuovo libro di Mariolina Venezia dal titolo Come piante tra i Sassi. Saranno presenti, oltre all’autrice, il Presidente della Provincia, Franco Stella, la cofondatrice del WFF, Mariateresa Cascino e la giornalista del Quotidiano della Basilicata, Rossella Montemurro.

Dopo il successo ottenuto con il suo primo romanzo Mille anni che sto qui - best seller vincitore del Premio Campiello 2007 - Mariolina Venezia torna nella sua Basilicata con un giallo sui generis, originale e divertente, pungente ritratto dell’Italia di oggi.
 
Come piante tra i Sassi

Protagonista il sostituto procuratore di Matera Immacolata (Imma) Tataranni. Simpatica e antipatica al tempo stesso, Imma è alta un metro e uno sputo, ha capelli crespi, gusti improbabili e una memoria prodigiosa. È una donna abituata, per indole e storia personale, a non perdersi in chiacchiere e ad andare al sodo, cercando di risolvere problemi domestici e casi giudiziari senza grosse distinzioni fra un omicidio passionale, un abuso edilizio e un rubinetto che perde, implacabile come un orologio a cucù, insensibile alle sfumature e concentrata sul risultato. Caustica e determinata, ironica e inguaribilmente ottimista, Imma è decisa a fare luce sull’omicidio di un ragazzo morto accoltellato. Sullo sfondo di una regione dai mille problemi, descritta con dissacrante ironia e ostinato attaccamento, Irma indaga attorniata da una folla di personaggi le cui storie Venezia intreccia con l’abilità già dimostrata in Mille anni che sto qui. E destreggiandosi tra il bell’appuntato Calogiuri, l’odiatissima impiegata assenteista Maria Moliterni, l’ottuso maresciallo La Macchia, l’incontenibile sovrintendente Montemurro, suocera, marito, figlia e un traffico di rare tavolette votive dell’epoca della Magna Grecia, Imma riuscirà a portare a galla la verità. Perché la gente della Basilicata è sempre stata così, quando si mettevano non mollavano, come certe piante abituate a crescere in terreni impervi. Come lei.
 
Mariolina Venezia

L’autrice, Mariolina Venezia è nata a Matera e vive a Roma. Ha pubblicato alcuni libri di poesie in Francia e, per Einaudi, i romanzi Mille anni che sto qui, vincitore del Premio Campiello 2007, e Come piante tra i sassi (2009) e la raccolta di racconti Altri miracoli (Theoria 1998, Einaudi 2009).
 
Informazioni
image
Women’s Fiction Festival presenta il nuovo libro di Mariolina Venezia

2 febbraio 2010 ore 18.30
Sala Levi di Palazzo Lanfranchi 
Matera
 
www.basilicatanet.com   © Basilicatanet.com - Tutti i diritti riservati - Contatti