basilicatanet   Area Clienti
  image  
 
Home      Contatti Turismo      Hotel - B&b      Biglietterie      Eventi      Basilicata      Basilicatanet Video
 
     
 
Eventi
 
Eventi culturali > Eventi culturali 2009 Pagina 58 di 58  Precedente
• Eventi Turistici
• Sagre in Basilicata
• Tradizioni della Basilicata
• Musica
• Mostre
» Eventi culturali
  • Eventi culturali 2011
  • Eventi culturali 2010
  • Eventi culturali 2009
  • Eventi culturali 2008
• Teatro
• Cinema
• Fiere
• Sport
 
Turismo
Hotel - B&b
Biglietterie
Basilicata
Made in Basilicata
Arte e Cultura
Basilicatanet
 
cerca Cerca nel sito
newsletter Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 
Matera 2019
 
 
 

Podolica valorizzarla a tavola: Presentazione primo ricettario

  16/01/2009
imageVenerdì 16 gennaio 2009, ore 16, presso la sala consiliare del comune di Accettura
presentazione del “Ricettario di Carni Podoliche”. All’incontro saranno presenti il Presidente del Parco di Gallipoli Cognato, Rocco Rivelli, il Presidente dell’ASP, Rocco Di Tommaso, gli assessori all’agricoltura della Regione Basilicata, Roberto Falotico e della Provincia di Matera, Nicola Bonanova, il direttore regionale dell’APA, Augusto Calbi, e i rappresentanti degli altri partner del progetto.

L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto: “Podolica, valorizzarla a tavola”, risultato dell’impegno del Parco Regionale di Gallipoli Cognato e Piccole Dolomiti Lucane, dell’ASP (Associazione per la Tutela e la Valorizzazione del Sistema Podolico Lucano) e dell’associazione culturale Amici del Parco della Murgia Materana in collaborazione con l’Istituto Professionale per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione “Turi” di Matera.

Gli studenti dell’Istituto Alberghiero “Turi”, guidati dai docenti Ferrara, Incarbona e Soranno hanno sperimentato nuove tecniche di cottura e preparazione della carne podolica: cucinata in umido, stufata, preparata come carpaccio o servita con miele e caciocavallo. Queste sono solo alcune delle numerose e succulente ricette proposte dai “nostri futuri chef”.
 
“Il Ricettario - sottolinea Rocco Rivelli, Presidente del Parco di Gallipoli Cognato e Piccole Dolomiti Lucane - rende visibile il lavoro di quanti con competenza e professionalità, operano nel campo della promozione e salvaguardia del territorio e della biodiversità”.
Si tratta di un’inedita e innovativa guida a tavola contenente rivisitazioni gastronomiche della tradizione locale che permettono di esaltare le straordinarie qualità organolettiche e nutrizionali della carne Podolica.

L’iniziativa opera nell’ambito delle “finalità di valorizzazione di prodotti di qualità in un più complesso paniere di prodotti tipici del nostro territorio - continua il Presidente Rivelli - ed è funzionale al rafforzamento di un presidio di biodiversità che consolida lo sviluppo territoriale dell’intera area dal punto di vista sociale ed economico”.

“All’interno del paniere regionale dei prodotti tipici, la carne Podolica - dichiara Rocco Di Tommaso, Presidente dell’ASP - è uno degli alimenti più caratteristici ed esclusivi”.

Si tratta, infatti, di una carne pregiatissima, di ottima qualità, sapida, ricca di sali minerali, sana e sicura. Gli animali sono allevati al pascolo, in ambienti incontaminati nei quali non si ricorre a pratiche quali diserbo e trattamenti chimici. Nelle terapie per gli animali non è previsto l’impiego di farmaci. Recenti ricerche hanno dimostrato che le carni di questi animali presentano un contenuto di colesterolo decisamente inferiore rispetto ad altre razze bovine e contengono, inoltre, sostanze antitumorali. Pertanto si comprende facilmente l’importanza di promuovere il consumo della carne di bovino podolico.

Consapevole di ciò, ”l’Associazione per la Tutela e la Valorizzazione del sistema podolico lucano - continua Di Tommaso - ha dedicato fin dai suoi primi passi un grande impegno nelle attività di divulgazione, promozione, commercializzazione e consumo della carne Podolica, coinvolgendo allevatori e macellerie della filiera, permettendo al consumatore finale di fruire di un prodotto certificato e controllato in ogni fase della stessa, grazie al protocollo disciplinare adottato” ( redatto da esperti professionisti dell’APA di Potenza e Matera).

Raffaele Lamacchia, Presidente dell’associazione Amici del Parco indica il Progetto come uno dei migliori esempi di marketing territoriale finora realizzati visto il lavoro sinergico con la pubblica amministrazione, il mondo dell’associazionismo e della scuola. Particolarmente significativo il rapporto con la scuola, diretto ad accrescere nelle nuove generazioni la consapevolezza del valore che il territorio offre come volano per uno sviluppo dell’intera area e farle diventare i principali attori della salvaguardia e della valorizzazione della biodiversità sia naturale che culturale.

Poiché la presentazione avverrà nel giorno in cui ad Accettura si festeggia Sant’Antonio Abate, i tradizionali falò di fusti di cerro saranno allietati da una degustazione di piatti a base di carni podoliche preparati dalle macellerie associate all’ASP e da musica popolare tra pizzica e tarantelle.

Ente Parco Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane
Il Presidente
Rocco Rivelli
 
www.basilicatanet.com  
© Basilicatanet.com - Tutti i diritti riservati Contatti - Privacy