basilicatanet   Area Clienti
  image  
 
Home      Contatti Turismo      Hotel - B&b      Biglietterie      Eventi      Basilicata      Basilicatanet Video
 
     
 
Eventi
 
Teatro Pagina 2 di 28  Precedente  |  Successiva
• Eventi Turistici
• Sagre in Basilicata
• Tradizioni della Basilicata
• Musica
• Mostre
• Eventi culturali
» Teatro
• Cinema
• Fiere
• Sport
 
Turismo
Hotel - B&b
Biglietterie
Basilicata
Made in Basilicata
Arte e Cultura
Basilicatanet
 
cerca Cerca nel sito
newsletter Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 
Matera 2019
 
 
 

O chiaev o man vind, smnisc quonn jat u tjmb

  06/07/2012
Venerdì 6 luglio 2012 ore 21.00, Masseria Radogna
Contrada Murgia Timone - Parco della Murgia Materana

O chiaev o man vind, smnisc quonn jat u tjmb (Ogni cosa a suo tempo)
Due atti in vernacolo materano di Tonio Epifania

Torna nel Parco della Murgia Materana il teatro in vernacolo materano. Lo spettacolo della compagnia Teatropovero avrà luogo presso Masseria Radogna, in contrada Murgia Timone a Matera.
 
È una commedia tragicomica in due atti che si svolge intorno agli anni ‘50, nel dopoguerra, allorquando la norma, i comportamenti e le abitudini in generale erano le basi del vivere civile. Prevale l’amore per la famiglia, la difesa dell’onore, l’innamoramento represso. Trattasi di una rappresentazione che si snoda fra intrecci vari e ipocrisia, esuberanza e silenzi, non tralasciando, tuttavia, la caratteristica fondamentale che è il realismo sociale, la fotografia di personaggi che si mimetizzano per non svelare il vuoto interiore o la verità nascosta.

Due monologhi di grande levatura lirica, due confessioni che, a maturità conseguita, vivono una improvvisa manifestazione di sentimenti a lungo repressi o inconsci che commuovono e inducono alla riflessione. Anche l’ambiente, che fa da sfondo alla rappresentazione, assiste in silenzio a tali confessioni. Solo la Gravina, nel suo scorrere silenzioso, è vera testimone.

Non c’è retorica, ne oratoria, ma un esercizio di stile, di sottile e penetrante psicologia, un pathos che commuove e che lascia esterrefatto lo spettatore sia sul prologo faceto sia sull’epilogo. La dimensione artistica di Ogni cosa a suo tempo, potrà essere colta solo attraverso una viva partecipazione.

Prof. Pasquale La Briola

Personaggi
Donato - Mimmo Faccia
Salvatore - Mario Faccia
Teresa - Lucia Iacomini
Rosa - Monica Ambrosecchia
Brunetta - Serena Sicolo
Nuziata - Rosalba Lascaro
Ninuccio il Gagà - Stefano Scarciolla
Don Agostino - Tonio Epifania
Donna Maria - Rosaria Manicone
Anna - Rosalba Pepe
Emanuele - Giuseppe Colucci

Scenografia
Monica Ambrosecchia, Valerio Daddiego

Voce narrante
Gabriele Draicchio

Elementi di scena
Claudia Cela

Luci
Carlo Iuorno

Audio
Francesco Altieri

Regia
Tonio Epifania

Con la collaborazione di BE Sound
 
Informazioni
image
O chiaev o man vind, smnisc quonn jat u tjmb
(Ogni cosa a suo tempo)

Venerdì 6 Luglio 2012
Masseria Radogna
Contrada Murgia Timone
Parco della Murgia Materana

Compagnia Teatropovero
Associazione culturale
Via San Biagio 22 - Matera
Tel. 0835 312476

CEA Matera
Jazzo Gattini - Masseria Radogna
C.da Murgia Timone - Matera
Tel. 0835 332262

Biglietto unico Euro 7,00

Prevendita
Libreria dell’arco
Via Ridola - 0835 311111

Copisteria Eliocopy
Via Protospata - 0835 336164

>> Email
 
www.basilicatanet.com  
© Basilicatanet.com - Tutti i diritti riservati Contatti - Privacy