basilicatanet   Area Clienti
  image  
 
Home      Contatti Turismo      Hotel - B&b      Biglietterie      Eventi      Basilicata      Basilicatanet Video
 
     
 
Basilicata
 
Tradizioni > La Transumanza
• Matera - Basilicata 2019
• Basilicatata News
• Ricerca e Innovazione
• BiodiversitÓ
» Tradizioni
  • Maggi e riti arborei
  • La Festa della Bruna
  • I Riti del Carnevale
  • Fede arte e tradizione
  • La Transumanza
 
Turismo
Hotel - B&b
Biglietterie
Eventi
Made in Basilicata
Arte e Cultura
Basilicatanet
 
cerca Cerca nel sito
newsletter Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 
Matera 2019
 
 
 

La Transumanza nel Parco della Murgia Materana

 
Ferdinando Mirizzi
La transumanza è un modello di vita pastorale, propria dell’area mediterranea e dell’Europa Orientale, che si colloca in una posizione di passaggio tra il nomadismo e l’allevamento sedentario e che si presenta, secondo le parole di Fernand Braudel, come una forma di pastoralismo orientata verso economie di mercato e «fortemente istituzionalizzata, posta al riparo di salvaguardie, di regolamenti, di privilegi».

Essa è, come è noto, basata sullo spostamento periodico e alternato del bestiame tra le aree montane e quelle vallive, a seconda delle diverse stagioni climatiche. In particolare, nelle regioni del Mezzogiorno d’Italia, tra cui la Basilicata, i pastori e i loro animali tradizionalmente si trasferivano nelle zone di montagna agli inizi dell’estate per far ritorno in pianura quando cominciavano i primi freddi autunnali.
image
 
Il fenomeno della transumanza ha segnato il territorio con il suo reticolo di tratturi, tratturelli, bracci, e con il complesso delle strutture di servizio lungo le vie percorse da pecore o armenti, come fontane, taverne o riposi. Oggi, a seguito delle trasformazioni economiche e sociali che hanno reso progressivamente marginale tale pratica, fino alla sua pressoché totale scomparsa, i percorsi della transumanza si caratterizzano per la loro marcata connotazione culturale e paesaggistica e possono quindi esercitare una funzione particolarmente attrattiva all’interno dell’aumentata sensibilità ecologico-ambientale, specie quando sono compresi entro parchi ed aree protette.

Da questo punto di vista, la riproposizione della transumanza bovina nei territori del Parco della Murgia Materana ha il valore di una forma di patrimonializzazione di un’attività appartenente al passato, e di cui si conserva ancora viva la memoria, che da una parte tende al recupero dei tracciati tratturali e dei manufatti rustici a essi connessi, dall’altra alla valorizzazione della razza podolica, un tempo molto diffusa in Basilicata e in Puglia, dal cui latte si producono, come si sa, ottimi caciocavalli.
 
Video sulla Transumanza
image
La transumanza, una pratica di origini antichissime, ancora oggi viva in Basilicata attraverso il lavoro e la testimonianza di Gaetano Scarilli che guida le sue mandrie di bovini e cavalli lungo i tratturi percorrendo decine di chilometri tra i paesi della Basilicata e perpetrando una tradizione millenaria quasi scomparsa in Italia

>> Guarda il video
 
www.basilicatanet.com  
© Basilicatanet.com - Tutti i diritti riservati Contatti - Privacy