basilicatanet   Area Clienti
  image  
 
Home      Contatti Turismo      Hotel - B&b      Biglietterie      Eventi      Basilicata      Basilicatanet Video
 
     
 
Arte e Cultura
 
Arte e Cultura News > Arte e Cultura News 2011 Pagina 8 di 29  Precedente  |  Successiva
» Arte e Cultura News
  • Arte e Cultura News 2011
  • Arte e Cultura News 2010
  • Arte e Cultura News 2009
• Teatro
• Musica
• Fotografia
• Scultura
 
Turismo
Hotel - B&b
Biglietterie
Eventi
Basilicata
Made in Basilicata
Basilicatanet
 
cerca Cerca nel sito
newsletter Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 
Matera 2019
 
 
 

Concorso Internazionale di Composizione ITALIA 150

  05/07/2011
Il Laboratorio Arte Musica e Spettacolo (LAMS) di Matera, in occasione del 150 anniversario del’Unità d’Italia, bandisce il Concorso Internazionale di Composizione ITALIA 150.

La manifestazione è inserita nel programma nazionale delle Celebrazioni e ha ottenuto la Targa di Rappresentanza del Presidente della Repubblica.
Sono partner dell’iniziativa Casa Ricordi Universal Music Publishing che pubblicherà la composizione vincitrice del Primo Premio, e Rai Radio 3 che trasmetterà in diretta la Finale del concorso.
 
Regolamento

1 - Oggetto del concorso e partecipanti
Il concorso è aperto a musicisti di ogni nazionalità, senza limiti di età che dovranno comporre un brano a tema libero. I concorrenti, tuttavia, potranno anche scegliere di ispirarsi alle molteplici tematiche e vicende legate all’Unità d’Italia o, in particolare, ai Sassi di Matera, passati in 40 anni dall’essere “vergogna nazionale” a “Patrimonio mondiale dell’umanità UNESCO”.

2 - Organico e durata
Le composizioni devono prevedere un organico minimo di 7 e massimo di 16 esecutori, rispettando il seguente elenco:
Soprano; Flauto (anche ottavino: un solo esecutore); Oboe (anche corno inglese: 1 esecutore); Clarinetto in SIb (anche piccolo in MIb, basso SIb: 1 esecutore); Sax alto (anche tenore, 1 esecutore); Fagotto; Corno; Tromba in SIb (anche in DO, in RE: 1 esecutore); Trombone; Percussioni (1 esecutore) scelte fra i seguenti strumenti: triangolo, flexaton, glockenspiel, vibrafono, marimba (estensione 4 ottave e 1/3), piatti sospesi, claves, maracas, wood blocks, wind chimes, tamburo rullante, tamburo basco, bongos (una coppia), 3 tom-tom; Pianoforte; Violino I e II, Viola, Violoncello, Contrabbasso.
Non è ammesso l’impiego di strumenti elettronici. La durata dell’opera non deve superare i 15 minuti

3 - Domande d’iscrizione
I concorrenti dovranno far pervenire 6 copie delle loro composizioni in forma anonima. Esse dovranno essere contrassegnate da un motto o da uno pseudonimo, da riportarsi su una busta sigillata. La busta sigillata dovrà contenere la seguente documentazione:
• domanda di iscrizione (scaricare dal sito www. lamsmatera.it);
• dichiarazione attestante che la composizione presentata è inedita; che non è mai stata premiata in altri concorsi né eseguita o registrata per uso commerciale e/o diffusa sul web;
• curriculum (in lingua italiana o inglese o francese);
• consenso alla registrazione e utilizzazione radiofonica da parte della RAI - Radiotelevisione italiana e di eventuali altri network radiotelevisivi dell’Italia e dell’estero dell’opera presentata;
• foto recante il nome del concorrente;
• accettazione integrale del presente regolamento;
• ricevuta del versamento della tassa di iscrizione al concorso (non rimborsabile) di € 50,00 effettuato tramite:
a) bonifico bancario, dall’Italia o da banche estere che abbiano una convenzione in Euro con Banca Monte dei Paschi di Siena, intestato a:
L.A.M.S. soc. coop. presso la Banca Monte dei Paschi di Siena - codice IBAN: IT74Q 01030 16101 00006 3146957, BIC code: PASCITM-1MT1, specificando nome e cognome del concorrente, ed indicando quale causale “iscrizione concorso internazionale composizione ITALIA 150” (allegare copia);
- se il bonifico dall’estero viene effettuato tramite banca che NON ha una convenzione in Euro con Banca Monte dei Paschi di Siena, accertarsi che la somma destinata sia di € 50,00 con la clausola “senza spese a carico del beneficiario”;
b) Money Transfer con Western Union intestato a: L.A.M.S. soc. coop. Matera (comunicare il codice transazione a info@lamsmatera.it).
Le partiture, la domanda di partecipazione e i documenti allegati dovranno essere inviati entro il 15 settembre 2011 (fa fede il timbro postale), al seguente indirizzo:
L.A.M.S. soc. coop. Casella Postale n° 104 Matera Centro 75100 MATERA - Italy è richiesto di dare comunicazione di iscrizione (entro il 15 settembre 2011) anche via mail al seguente indirizzo: info@lamsmatera.it
Ogni autore potrà presentare al Concorso più opere, effettuando una sola iscrizione con una sola tassa di iscrizione.

4 - Giuria
La giuria è internazionale ed è composta da: Azio CORGHI - Italia, Presidente; Detlev GLANERT - Germania; Philippe HERSANT - Francia; Magnus LINDBERG - Finlandia; Jesus VILLA-ROJO - Spagna; Giovanni POMPEO - Italia, Direttore Artistico del Concorso (senza diritto di voto)
Le decisioni prese dalla Giuria saranno inappellabili. Essa potrà riservarsi di non attribuire i premi nel caso nessuna opera risultasse meritevole. La Direzione del Concorso si riserva di sostituire i membri della Giuria che per cause di
forza maggiore non potessero partecipare ai lavori di selezione.

5 - Fasi del concorso
Termine consegna elaborati: 15 settembre 2011
Comunicazione esiti selezione preliminare: 15 ottobre 2011
Finale: 25-26 novembre 2011
La Finale, aperta al pubblico, si terrà a Matera e consisterà in:
a) esecuzione delle composizioni selezionate dalla Giuria (max 5);
b) votazione e verdetto della Giuria;
c) premiazione.
La Finale sarà trasmessa in diretta da RAI Radio 3. Per la serata conclusiva (e per il relativo periodo preparatorio) del Concorso sono previste inoltre le riprese di altri network radiotelevisivi a diffusione nazionale e internazionale che ne cureranno, eventualmente, le successive trasmissioni televisive e/o radiofoniche. Il Direttore e l’orchestra per le esecuzioni della Finale saranno designati dal LAMS. Gli autori dei brani ammessi alla Finale (massimo
5) dovranno inviare alla Segreteria del Concorso (anche via e-mail) le parti strumentali entro 15 giorni dalla data dell’avvenuta selezione, che verrà comunicata personalmente tramite posta elettronica e/o telefono, e sul sito internet del concorso, sul quale compariranno soltanto i titoli delle partiture finaliste e i nomi dei rispettivi compositori.
La restituzione delle partiture iscritte è possibile ma solo a spese del concorrente stesso.
Una copia delle partiture finaliste resterà comunque a far parte dell’archivio del LAMS. I nominativi dei vincitori saranno inoltre segnalati al Ministero per i Beni e le Attività Culturali italiano, oltre che alle più importanti società ed
enti di produzione musicale internazionali (teatri lirici, orchestre, ecc.).
I compositori delle opere selezionate per la fase finale potranno essere invitati a partecipare al concerto-Finale e, se richiesto, alla sua fase preparatoria.

6 - Premi
Il montepremi totale è di Euro 10.000,00, così ripartito:
Primo Premio
- Euro 5.000,00 e pubblicazione da parte di Casa Ricordi Universal Music Publishing
Secondo Premio Euro 3.000,00
- Terzo Premio Euro 2.000,00
Tutti i premi in denaro si intendono al lordo delle ritenute fiscali. Il vincitore del Primo Premio, se già vincolato da contratto con altra casa editrice avrà cura di ottenere una liberatoria.

7 - Diritti e accettazione
I concorrenti non potranno avanzare alcuna pretesa economica o di altro genere per le esecuzioni effettuate nella Finale, nonché per l’eventuale utilizzazione, radiofonica, televisiva o con qualsiasi altra tecnica di riproduzione (es. pubblicazione di CD, DVD o altro), delle esecuzioni del concorso fatti salvi i diritti d’autore così come previsti dagli attuali regolamenti SIAE. I concorrenti non potranno utilizzare apparecchi video e registratori di qualsiasi tipo.
Iscrivendosi al concorso, inoltre, i concorrenti acconsentono alla lettura pubblica delle varie graduatorie nonché alla pubblicazione della graduatorie stesse sul sito internet del LAMS e alla comunicazione dei nominativi, dei punteggi ed eventuali fotografie e materiali audio-video agli organi di informazione. Per quanto non stabilito dal presente regolamento, competente a decidere sarà il Direttore Artistico del LAMS al quale è demandato ogni problema interpretativo dello stesso.
La domanda di partecipazione e la presentazione delle opere al Concorso comporta la totale accettazione del presente bando. In caso di contestazioni fa testo la versione in lingua italiana. Per ogni controversia è competente il Foro di Matera.

8 - Trattamento dei dati personali e sensibili
I dati personali e sensibili saranno trattati dalla società LAMS ai sensi del D.Lgs 196/2003.
 
Informazioni
image
Concorso Internazionale di Composizione ITALIA 150

scadenza delle iscrizioni
15 settembre 2011

LAMS soc. coop.
Casella Postale 104
Matera Centro
Piazza del Sedile 6
75100 Matera, Italy
tel. 0835 336213
fax 0835 1970144

Bando
 
www.basilicatanet.com  
© Basilicatanet.com - Tutti i diritti riservati Contatti - Privacy