basilicatanet   Area Clienti
  image  
 
Home      Contatti Turismo      Hotel - B&b      Biglietterie      Eventi      Basilicata      Basilicatanet Video
 
     
 
Eventi
 
Eventi Turistici > Eventi Turistici 2012 Pagina 9 di 14  Precedente  |  Successiva
» Eventi Turistici
  • Eventi Turistici 2014
  • Eventi Turistici 2013
  • Eventi Turistici 2012
  • Eventi Turistici 2011
• Sagre in Basilicata
• Tradizioni della Basilicata
• Musica
• Mostre
• Eventi culturali
• Teatro
• Cinema
• Fiere
• Sport
 
Turismo
Hotel - B&b
Biglietterie
Basilicata
Made in Basilicata
Arte e Cultura
Basilicatanet
 
cerca Cerca nel sito
newsletter Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 
Matera 2019
 
 
 

Le Meraviglie di sabbia - Marina di Pisticci

  02/08/2012
1 - 5 Agosto 2012 - Marina di Pisticci (MT)
La quinta edizione dell’unico festival internazionale di sculture di sabbia nel Sud Italia a Marina di Pisticci, sulla spiaggia di Lido Quarantotto, il tema, la fine del mondo, dovrà essere rappresentato dai tre scultori in gara per il V Trofeo Meraviglie di Sabbia.

Il giapponese Katsuhiko Chaen, la statunitense Jill Harris e l’olandese Thomas Koet daranno forma ad un’unica imponente opera lunga 10, larga 20 e alta 4 metri, ispirandosi alla profezia dei Maya secondo la quale la fine del mondo sarebbe vicina.
 
Il metodo con il quale i tre artisti scolpiranno la fine arena del litorale ionico lucano è quello delle casseforme, tecnica desunta dall’edilizia già utilizzata nelle scorse edizioni del festival: nei giorni precedenti l’arrivo degli artisti, verranno create delle strutture piramidali a gradoni, costruite con pannelli di varie lunghezze. Le forme così ricavate su più livelli saranno riempite con un composto di sabbia – circa 400 tonnellate - e acqua, compattato con i pestelli. I lavori di modellamento partiranno dall’alto, sulla base di un dettagliato progetto che definirà i volumi e gli ingombri. Gli strumenti del mestiere saranno attrezzi d’acciaio molto comuni: pale, morsetti, spatole e cazzuoline.

L’opera resterà sulla costa lucana in una sorta di museo all’aperto fin quando il caso, le intemperie o più semplicemente l’intervento umano non decideranno di scomporla. Le gigantografie fotografiche della scultura voleranno poi verso il Giappone per essere esposte presso il Museo della sabbia di Tottori dove, durante i giorni dell’evento, verranno trasmesse le immagini del festival in diretta streaming.

Mentre gli artisti saranno a lavoro dal mattino al pomeriggio sotto gli occhi curiosi dei bagnanti, il direttore artistico della manifestazione, Leonardo Ugolini, campione mondiale di sculture di sabbia nel ’98, ad Harrison Hot Springs in Canada, terrà come ogni anno una serie di laboratori per insegnare a bambini ed adulti le tecniche di base e i segreti di quest’affascinante arte.
 
Jill Harris - Florida
Scolpisce da 16 anni ed è la fondatrice e presidente della Sandsational Sand Sculpting, una società professionale di scultura di sabbia che si trova in Florida. Ha partecipato ad eventi dedicati alla sabbia in tutto il mondo ispirando i suoi migliori lavori alla qualità, alla ricchezza dei dettagli e alle grandi dimensioni delle opere. E’ nota, infatti, per la finitura e i dettagli che inserisce in ogni sua opera. Insieme al partner Thomas Koet, ha vinto numerosi premi per le sculture realizzate nelle diverse competizioni cui ha partecipato. La sua passione per la scultura della sabbia l’ha portata a girare tutta l’Europa e gli Stati Uniti, così come il Giappone, la Corea, l’Indonesia e il Canada.
 
Thomas Koet - Olanda
Vive in Florida e scolpisce la sabbia da 14 anni. Nel 2010 ha conquistato il primo posto ai Campionati Mondiali di scultura di sabbia ai quali hanno partecipato 27 artisti provenienti da 17 Paesi. Thomas ha una Laurea Specialistica in Ingegneria in Design Industriale ed ha partecipato come designer e scultore ad alcuni fra i più importanti eventi di sculture di sabbia dell’Europa e del Nord America. Thomas ha portato le sue sculture anche in Cina, Corea, Giappone, Indonesia e del Medio Oriente.
 
Katsuhiko Chaen - Giappone
Apprezzato per la sua estrema attenzione e cura per i dettagli, torna in Basilicata come ospite del festival per la terza volta, dopo essersi classificato al primo posto sia nel 2008, con il suo imponente “Zeus”, che nel 2010, con “Taro e gli oni”. Laureato all’Università delle Arti di Tokyo, Katsuhiko Chaen scolpisce la sabbia dal 1987 e dal 1996 partecipa ai più importanti concorsi che si svolgono in tutto il mondo. Fino ad oggi ha portato a casa numerosi premi tra cui il primo posto all’International Sand Sculpture Competition di Singapore nel 1999 e il secondo posto nelle competizioni internazionali che si tengono in Cina (2002) e in Canada (2006), mentre in Italia, a Jesolo, è arrivato terzo nel 2002. Più di una volta si è classificato alle finali del campionato mondiale di sculture di sabbia.
 
Leonardo Ugolini - Italia
Confermato direttore artistico della manifestazione per il quinto anno consecutivo, l’architetto di Forlì è stato campione mondiale nel ’98 ad Harrison Hot Springs in Canada. Leonardo Ugolini è un’artista pluripremiato a livello mondiale: tra le più recenti vittorie, nel 2011 si è classificato al primo posto nelle competizioni internazionali di sculture di sabbia che si sono svolte in Giappone e in Canada.
 
Informazioni
image
Meraviglie di Sabbia
Festival internazionale di sculture di sabbia
V edizione

1 - 5 Agosto 2012
Lido Quarantotto
Marina di Pisticci (MT)

Organizzato dall’associazione culturale Lykeios con il sostegno del Comune di Pisticci
 
www.basilicatanet.com  
© Basilicatanet.com - Tutti i diritti riservati Contatti - Privacy