basilicatanet   Area Clienti
  image  
 
Home      Contatti Turismo      Hotel - B&b      Biglietterie      Eventi      Basilicata      Basilicatanet Video
 
     
 
Eventi
 
Mostre > Mostre in Basilicata 2012 Pagina 12 di 17  Precedente  |  Successiva
• Eventi Turistici
• Sagre in Basilicata
• Tradizioni della Basilicata
• Musica
» Mostre
  • Mostre in Basilicata 2012
  • Mostre in Basilicata 2011
  • Mostre in Basilicata 2010
  • Mostre in Basilicata 2009
  • Mostre in Basilicata 2008
• Eventi culturali
• Teatro
• Cinema
• Fiere
• Sport
 
Turismo
Hotel - B&b
Biglietterie
Basilicata
Made in Basilicata
Arte e Cultura
Basilicatanet
 
cerca Cerca nel sito
newsletter Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 
Matera 2019
 
 
 

Performance in progress: Marta Salonna / Enza Voglio

  08/03/2012 | Fino al: 18/03/2012
8 - 18 Marzo 2012, Circolo Culturale L’Atrio - Matera

Giovedì 8 marzo 2012 ore 18.30, presso il Circolo Culturale L’Atrio a Matera, sarà inaugurata, in occasione della Festa della Donna, la Performance in progress di Marta Salonna ed Enza Voglio.

Saranno presentate le installazioni: A pussy hair is worth more than art (stampa serigrafica su PVC), The nature … ovvero Il muro della consolazione (60 creazioni a stampa su tela artistica matt montata su telaio), e le performance Ri-flessioni, un’esperienza collettiva in progress dove ogni visitatore potrà prendere un aforisma sul tema della donna e riporlo in un’urna, e Donne-Oggetti, pensata con l’intento di suscitare un gesto liberatorio da parte di tutte le donne che desiderano lasciare, nel luogo della mostra, un loro oggetto.
image
 
Presentazione
Marta Salonna / Enza Voglio - Performance in progress

Pioveva, eravamo alle prese con un ombrello troppo piccolo per due. Si discuteva sull’arte e delle donne. Ci venne in mente una frase: A pussy hair is worth more than art. Rumorose risate. Nacque così l’idea di un grande stendardo e la necessità di un confronto più ampio. Fu scelto il Circolo culturale l’Atrio. L’8 marzo. Festa della donna.
La pioggia continuava a cadere e le idee si concretizzarono sul pube, sul numero 6 della Cabala, sui soggetti da realizzare multipli di 6, fino ad arrivare a 60. Gli elaborati stampati su tela sono stati realizzati con rielaborazioni multimediali. Piccoli tasselli colorati come “oggetti-feticcio” dal titolo ambiguo: The nature…
A casa continuammo a quanti hanno scritto sulle donne. Annotammo aforismi, diventati tanti bigliettini colorati. Piccole farfalle con la voglia di volare, diventate pensieri per tutti.
Ecco l’installazione Riflessioni. Performance collettiva in progress. Una gabbia aperta dove ogni visitatore è invitato a prendere un aforisma e, dopo averlo letto, riporlo in una delle due urne: SI / NO.
E ancora un’idea nata sotto i tanti fiochi di neve caduti a Matera di neve, pensando alle tante donne costrette a vivere in una società che ci vuole solamente belle, giovani e brave… L’installazione-performance Donne-Oggetti è un gesto liberatorio rivolto a tutte le donne che desiderano lasciare, nel luogo della mostra, un loro oggetto. Segno. Feticcio. Simbolo di schiavitù.
 
Marta Salonna
Marta Salonna è nata a Matera. Ha conseguito il Diploma di Laurea in Discipline Pittoriche all’Accademia di Belle Arti a Bari. Insegna discipline artistiche in Basilicata. Ha esperienze nell’ambito della grafica pubblicitaria, della fotografia artistica e come vignettista. Dipinge e sperimenta nuove tecniche inerenti al linguaggio visuale.
 
Enza Voglio
Enza Voglio, nata a Napoli, ha frequentato corsi di pittura e incisione presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli. Partecipa a eventi artistici sia in Italia che all’estero. Poliedrica, sperimenta vari linguaggi artistici
 
Informazioni
Marta Salonna / Enza Voglio
Performance in progress

8 -18 Marzo 2012

Circolo Culturale L’Atrio
Via San Biagio, 27
Matera

Orari
Tutti i giorni dalle 17.30 alle 20.00

Ingresso libero

Note
Il modo come è nata questa iniziativa e i suoi contenuti sono illustrati nel testo di presentazione delle due artiste, curatrici dell’evento.

Si ringraziano Nicola Grande per aver ospitato l’iniziativa, Giovanni Di Trani per l’allestimento, Blu video per le riprese, Giuseppe Maino per le fotografie, Selecta per la stampa delle creazioni di The nature… e in particolar modo Michele Saponaro per il coordinamento e la comunicazione.
 
www.basilicatanet.com  
© Basilicatanet.com - Tutti i diritti riservati Contatti - Privacy