basilicatanet   Area Clienti
  image  
 
Home      Contatti Turismo      Hotel - B&b      Biglietterie      Eventi      Basilicata      Basilicatanet Video
 
     
 
Made in Basilicata
 
Zootecnia Pagina 2 di 15  Precedente  |  Successiva
• Aziende Agricole Lucane
• Gastronomia Lucana
• Prodotti Tipici Lucani
• Cucina e ricette Lucane
• Cultura Enogastronomica
• Vetrina Imprese
• Agricoltura
» Zootecnia
 
Turismo
Hotel - B&b
Biglietterie
Eventi
Basilicata
Arte e Cultura
Basilicatanet
 
cerca Cerca nel sito
newsletter Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 
Matera 2019
 
 
 

Allevatori a lezioni di nuove tecniche operative di gestione delle proprie aziende

  11/04/2012
Fornire ai propri associati nozioni sempre più aggiornate circa le migliori tecniche di gestione dei propri allevamenti è uno dei punti più qualificanti della azione svolta dalle APA di Matera e Potenza, convinti che la formazione continua rappresenti la condizione indispensabile per stare al passo con i tempi e migliorare la qualità e la produttività delle aziende associate. E’ a tale scopo che sono stati, infatti, organizzati nelle settimane scorse due incontri di approfondimento: uno in provincia di Matera (a Tricarico) ed un altro in provincia di Potenza (a Viggiano).

Quello di Tricarico è stato incentrato su talune patologie ricorrenti (MASTITE, DERMATITE PUSTOLOSA, ECTIMA) ed ha avuto come relatore il Dott. Giovanni Filippini (direttore della sezione diagnostica dell’Istituto Zooprofilattico di Perugia). Hanno partecipato il Presidente dell’APA di Potenza Palmino Ferramosca oltre a tecnici e veterinari dell’associazione e circa duecento allevatori.

Nel convegno di Viggiano, invece, gli argomenti trattati sono stati la PARASSITOSI (relatore Professore Giuseppe Cringoli, ordinario di parassitologia e malattie parassitarie degli animali presso la Facoltà di Medicina veterinaria dell’Università Federico II di Napoli), la MASTITE ED ALTRE PATOLOGIE (relatore il dott. Giovanni Filippini). Hanno partecipato anche in questo caso: il Presidente Palmino Ferramosca, il direttore delle APA di Matera e Potenza dottor Augusto Calbi, oltre a tecnici e veterinari dell’associazione e 120 allevatori.
Il professore Cringoli ha sottolineato l’importanza del monitoraggio e controllo delle parassitosi specie negli allevamenti estensivi dove gli animali sono esposti maggiormente all’infestione di parassiti le cui uova o larve sono presenti sui pascoli. Infatti, le maggiori perdite economiche in termini di mortalità degli animali e perdite quali-quantitative delle produzioni, sono causate proprio dalle malattie parassitarie.

Il dottor Filippini, sulla scorta dei dati delle analisi svolte presso l’Istituto zooprofilattico di Perugia, nell’ambito della collaborazione con i servizi veterinari delle APA, ha trattato delle malattie infettive più diffuse nei nostri allevamenti ovini e caprini, sottolineando l’importanza delle patologie che incidono sulla produzione del latte, sulla fertilità e mortalità degli agnelli e capretti neonati. Il monitoraggio e controllo dei principali patogeni di origine infettiva contribuisce al miglioramento delle condizioni sanitarie degli allevamenti.

La gestione del rischio sanitario è il presupposto fondamentale per la valorizzazione delle produzioni zootecniche e per la sicurezza alimentare e questi due incontri rientrano nelle azioni di divulgazione previste dal “Programma di Assistenza tecnica agli allevamenti” promossi dalla Regione Basilicata. L’informazione e l’aggiornamento degli allevatori, unitamente all’azione di monitoraggio e controllo dei rischi biologici connesse all’insorgenza e diffusione di malattie infettive e parassitarie negli allevamenti, svolta dai tecnici veterinari nell’ambito dei piani di assistenza approvati e finanziati dall’Ente Regione e coordinati dalle APA migliorano le condizioni sanitarie degli allevamenti e garantiscono maggiore sicurezza alimentare alle produzioni.

Dott. Augusto Calbi Direttore APA Potenza e APA Matera
 
www.basilicatanet.com  
© Basilicatanet.com - Tutti i diritti riservati Contatti - Privacy