Area Clienti
  Basilicata: Brindisi di Montagna (PZ)  
 
HOME      CONTATTI TURISMO      BASILICATA      MADE IN BASILICATA      ARTE E CULTURA      EVENTI      BASILICATANET VIDEO
 
     
 
BASILICATA
  In Primo Piano
• Basilicatata News
• Ricerca e Innovazione
• Biodiversità
• Tradizioni
 
Cerca nel sito
Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 
 
Progetto alternanza Scuola - Lavoro
Liceo Artistico Carlo Levi Matera - Guarda il videoLiceo Artistico Statale Carlo Levi Matera - Faber Srl
Progetto alternanza Scuola Lavoro
I Luoghi ritrovati. La valorizzazione delle competenze verso un percorso di recupero e fruibilità.

Il progetto nasce dall’esigenza di sviluppare e approfondire metodologie che siano strumento ed occasioni pratiche nel settore dei Beni Culturali in cui l’innovazione tecnologica è sempre più spesso coinvolta e protagonista. Nell’ottica di operare sul rilevante e spesso dimenticato patrimonio storico architettonico presente sul territorio di Matera, è stato modulato un lavoro sinergico tra la scuola e le competenze espresse da figure professionali esterne; insieme è stato individuato un bene di rilevanza storica ed architettonica che potesse rappresentare un luogo di sperimentazione e di studio in grado di generar modelli di recupero e di fruizione replicabile. >> Guarda il video
S. Mauro Forte - I Campanacci
sanmauroforte_campanacciIl 16 gennaio invece si festeggia il carnevale con una sfilata spontanea di suonatori di campanacci. Diverse squadre di portatori di campanacci percorrono le vie del paese al suono rumoroso dei campanacci. Quelli più lunghi sono detti di sesso maschile, mentre quelli più larghi di sesso femminile. La festa di antiche origini, legata al culto di Sant’Antonio Abate. >> Continua
La Podolica in Basilicata
La Podolica in BasilicataDa secoli la Podolica rappresenta uno degli elementi caratteristici del paesaggio collinare e montano della regione Basilicata. Valorizzare e tutelare, all’interno del contesto europeo, le razze che discendono dalla Podolica, questi i temi al centro del Congresso Internazionale delle razze bovine di origine Podolica, che ha visto la sessione scientifica svolgersi nella città di Matera. >> Continua
La chiave di Leonardo - L’autoritratto ritrovato
Mostra: I Ritratti di Leonardo - Vaglio BasilicataMuseo delle Antiche Genti Lucane - Vaglio Basilicata (PZ)
Il sensazionale autoritratto di Leonardo Da Vinci, olio su tavola, è stato presentato il 10/07/2009 a Napoli nella sala dell’Istituto regionale, dal suo scopritore, lo studioso Nicola Barbatelli, che lo ha ritrovato nell’ambito di una collezione privata di opere d’arte di Salerno. Si tratta di un Leonardo giovane, non canuto come quello conservato nella Biblioteca reale di Torino che, secondo recenti scoperte, potrebbe invece essere lo zio di Leonardo, Ser Francesco. Il dipinto presentato a Roma in anteprima mondiale il 2/04/2009 nel palazzo del Campidoglio, al quale si attribuiva una mano diversa da quella del genio toscano, oggi invece le indagini scientifiche hanno dimostrato che questa è opera di Leonardo Da Vinci. >> Continua
Petre de la Mola - Un sofisticato calendario di pietra preistorico sul Monte Croccia
Il Complesso megalitico Petre de la Mola nel Parco di Gallipoli CognatoEnte Parco di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane
Un gruppo di ricerca interdisciplinare composto da archeologi, geofisici, geologi ed astronomi dell’Università degli Studi della Basilicata, della Faber Srl di Matera, dell’Istituto Nazionale di Astrofisica e dell’Università La Sapienza di Roma ha iniziato lo studio del complesso megalitico chiamato Petre de la Mola. >> Continua
Reintrodotto il Capriolo italico nel Parco Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane
Capriolo ItalicoEnte Parco Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane
Reintrodotti quattro soggetti di Capriolo italico (Capreolus capreolus italicus) nel territorio protetto del Parco di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane. Il progetto, promosso e sostenuto dalla Regione Basilicata - Dipartimento Ambiente - Ufficio Tutela della Natura.
>> Continua
Pietrapertosa tra i Borghi più belli d’Italia
PietrapertosaEnte Parco Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane
Pietrapertosa entra a far parte del circuito dei “Borghi più belli d’Italia”. Il riconoscimento è arrivato nei giorni scorsi con grande soddisfazione degli amministratori del comune di Pietrapertosa ai quali va tributato un ringraziamento per l’ opera di salvaguardia e valorizzazione del borgo dolomitico. >> Continua
Il Carnevale tra saperi e sapori
basilicata-aliano-carnevaledi Federico Valicenti - Quale migliore occasione del carnevale per lasciarsi trascinare in svaghi e divertimenti. Tra sberleffi e travestimenti prendere in giro le classi sociali più abbienti, ribaltarne le figure, le donne vestite da maschi e i maschi travestite da donne, con un cambio di ruoli sia fisico che mentale. Chi si traveste da prete e chi da monaca, chi da gendarme [...] >> Continua
Il Carnevale di Aliano
basilicata-aliano-carnevaleSeguendo la suggestiva strada dei calanchi, nel paesaggio unico che avvolge il paese anche quest’anno si potrà vivere uno dei riti della tradizione lucana più antichi e suggestivi: il Carnevale di Aliano.
E’ un carnevale che non ti aspetti e ti coinvolge per la forza e il sentimento profuso dai suoi protagonisti: gli abitanti di Aliano. >> Continua
Il Carnevalone di Montescaglioso
carnevalone-montescagliosoIl Carnevalone di Montescaglioso nasce soprattutto dalla cultura dei massari e dei braccianti. Anticamente i costumi erano realizzati con pelli di animali, ma la festa Si è evoluta insieme al mondo contadino. Si è utilizzata la tela di canapa, di juta e poi anche la plastica dei sacchi per le sementi del grano, ora, invece, carta, cartoni, stoffe di vestiti in disuso. >> Continua
Il nuovo Piano Turistico Regionale visto dal fronte del Parco
basilicata-parco-gallipoli-cognatodi Rocco Rivelli - Da una prima lettura del piano turistico regionale approvato in giunta emerge chiaramente la volontà politica di evitare la parcellizzazione degli interventi e la proliferazione di offerte non strutturate e costruite esclusivamente sulla promozione dell’immagine di singole situazioni territoriali. >> Continua
San Valentino ad Abriola
Il programma della giornata dedicata al Santo Patrono di Abriola, comune della Provincia di Potenza. E’ una tradizione secolare festeggiare qui, il 14 febbraio, San Valentino, il protettore degli innamorati, sacerdote vissuto nel III secolo il cui martirio, il primo fra i romani, non è mai stato dimenticato.

La Chiesa Madre di Abriola custodisce il busto ligneo seicentesco del santo e un’urna e tre teche contengono parte delle reliquie del martire.
La tradizionale processione mattutina dà inizio alle celebrazioni che poi continuano nel pomeriggio con la celebrazione delle Nozze d’Oro. La sera vengono allestiti grandi fuochi detti fucanoi.

>> Il programma del 2009
Accettura - I fuochi di S. Antonio
accettura-fuochi-santonioL’antropologo scozzese James Fraser nel Libro d’Oro, prendendo in esame miti, pratiche religiose e magiche, riti di ogni tempo e luogo, scrive che “da tempo immemorabile in certi giorni dell’anno i contadini di tutta Europa usavano accendere dei falò, per poi danzarci intorno o attraversarli saltando”. Un rito che si ripete da tempo immemorabile ad Accettura. >> Continua
Culture in Loco - Progetto Metacultura
basilicata_culture_in_locoMETACULTURA
Il management dell’archeologia e dell’intera filiera turistico culturale, è un progetto integrato di formazione e produzione culturale realizzato nell’ambito del Programma Culture in loco promosso dal Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura, Sport della Regione Basilicata.
>> Leggi Tutto
Ricerca sulla biodiversità
basilicata_biodiversita
La conservazione della biodiversità domesticata nel territorio del PIT Montagna Materana.
Attività di ricerca della Facoltà di Agraria Università degli Studi della Basilicata - ABD Monitorig Srl. Report a cura di Mariafara Favia.

>> Leggi il report
Lo Scheletro Massiccio
scheletro_massiccio
Sullo scheletro massiccio s’incrociano la Santità della Madonna e la forza maschile di chi lotta per strappare un pezzo dal Carro Trionfale, benedetto, convivono l’arte della cartapesta e l’amore di chi governa i muli che guidano il carro verso la distruzione. Il racconto dei protagonisti della Festa in onore di Maria Santissima della Bruna, protettrice della Città di Matera.

>> Continua
Iniziative per l’Abruzzo
Le iniziative per aiutare la popolazione Abruzzese colpita dal terremoto >> Leggi tutto
Matera Festa della Bruna
festa_della_bruna
Una festa istituita da Papa Urbano VI nel 1389. Una tradizione popolare tra le più affascinati in Italia. Un film di Fabrizio Berruti e Mario Raele, uno straordinario documento video dell’edizione 1993 anno in cui Matera viene inserita nel Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

>> Guarda il filmato
www.basilicatanet.com   © Basilicatanet.com - Tutti i diritti riservati - P. Iva 00657430773 - Contatti